Cosa è Erasmus per Giovani Imprenditori

“Erasmus per Giovani Imprenditori” è il programma di formazione dell’UE per giovani imprenditori e liberi professionisti che finanzia scambi di esperienze e formazione nelle PMI e negli studi professionali, per un periodo da 1 a 6 mesi, in 40 Paesi.

È uno scambio transfrontaliero per chi ha appena avviato un’impresa o una libera professione. Non è né uno stage né un apprendistato.

Come partecipare: New entrepreneur e Host

Si può partecipare a Erasmus giovani imprenditori (Erasmus for Young Entrepreneurs) come Ne (New entrepreneur) o come Host (Host entrepreneur).

  • Ne (New entrepreneur): sono aspiranti o neo imprenditori e liberi professionisti che esercitano l’attività da meno di 3 anni. Non ci sono limiti di età del candidato perché ci si riferisce all’impresa.
  • Host (Host entrepreneur): in questo caso occorre essere il titolare-responsabile di un’impresa o di uno studio, avere un’esperienza consolidata ed essere disponibile a condividere le conoscenze con un neo imprenditore o professionista.

Come candidarsi

Si presenta la candidatura attraverso la piattaforma online e in lingua inglese della Commissione Ue: www.erasmus-entrepreneurs.eu

Erasmus per giovani imprenditori: il BUSINESS PLAN

  • Il business plan, elemento obbligatorio e fondamentale della domanda, serve per valutare l’impresa o il professionista e le motivazioni che spingono a partecipare al progetto. Deve contenere tutte le informazioni che consentano di inquadrare l’attività, il settore, il mercato di riferimento, i possibili clienti, i costi e i ricavi previsti.
  • Che cos’è un business plan e dove posso trovare un modello

    Un business plan è un documento che riassume gli obiettivi operativi e finanziari della propria attività, con schemi e budget dettagliati per raggiungere l’avvio dell’attività.

    Il programma non fornisce un modello di piano aziendale. I nuovi imprenditori possono scegliere il formato che preferiscono e se incontrano difficoltà, possono contattare la loro organizzazione intermedia per ulteriori informazioni e consigli.

    Il business plan deve contenere:

    • Una descrizione chiara e dettagliata del prodotto o dei servizi offerti;
    • Un’analisi di mercato chiara e dettagliata che include una definizione e una valutazione del mercato di riferimento, un’analisi della concorrenza, un piano di marketing e di vendita;
    • Un piano finanziario di 2 anni, comprensivo di un’analisi di pareggio.

    I candidati sono invitati a presentare un business plan completo e una sintesi del piano aziendale (executive summary business plan)

    1.  Il business plan completo verrà letto solo dall’organizzazione intermedia di tua scelta che valuterà la tua domanda. Dovrebbe essere presentato in una lingua ufficiale dell’UE che la vostra organizzazione intermedia comprenda. Può anche essere esaminato dalla Commissione europea / Ufficio di supporto come parte di un controllo casuale per verificare che i criteri di ammissibilità siano stati rispettati.
    2. L’executive summary business plan (il sommario del piano aziendale) deve essere presentato nel modulo di domanda in inglese. Gli imprenditori e le loro organizzazioni intermedie saranno in grado di accedere al profilo e al riepilogo del piano aziendale sul database online per determinare se una potenziale collaborazione potrebbe essere adatta a te e all’host.