Executive Summary del Business Plan: cos’è, come farlo, come si scrive, cosa inserire, modello 2019.

Cos’è l’Executive Summary del Business Plan

Un Executive Summary è un componente di un documento commerciale (ad esempio business plan o proposta di progetto) o di un documento di ricerca utilizzato nel mondo accademico, governativo e nel settore sanitario. L’obiettivo è di riassumere le informazioni importanti trovate nel resto del documento e viene spesso elencato nel sommario come una sezione separata. Quando è scritto bene, racconta una storia in modo rapido ed efficiente con uno scopo chiaro. Il formato e la lunghezza dipendono dal tipo di comunicazione.


Come scrivere un Executive Summary

La forma dell’Executive Summary rende il business plan attraente per il tuo lettore: deve capire subito i tuoi punti di forza e proseguire la lettura.

Quando si scrivono gli Executive Summary, si devono seguire alcune linee guida. Che includono:

  • Una presentazione accattivante. Il primo paragrafo dovrebbe catturare l’attenzione del lettore. Qui è dove spieghi la società, quindi deve essere forte, impattante.
  • Identificare il problema. Qualsiasi azienda nasce per risolvere determinati problemi. Indica e spiega il problema che intendi risolvere.
  • Fornire una soluzione unica. Come fa la tua azienda a risolvere il problema? In che modo il tuo business è diverso da chi fornisce gli stessi servizi? Spiega perché la tua idea è migliore e come può risolvere un problema semplificando le cose.
  • Dimostra ciò che dici con prove. Fornisci supporto su come la tua attività risolverà il problema.
  • Chiedi quello di cui hai bisogno. Fornire una logistica dettagliata, ad esempio, quanto costerà? Includi l’importo necessario oltre ai vantaggi e ai rendimenti dell’investimento e in quale periodo.

Cosa inserire nell’Executive Summary del Business Plan

Ogni Executive Summary varia nel contenuto in base al business plan, ma una struttura comune include quanto segue: introduzione, informazioni sull’azienda, prodotti e servizi, analisi del mercato, concorrenza, dati finanziari, conclusioni.

  • Introduzione: la dichiarazione di apertura deve indicare chiaramente lo scopo del business plan e il contenuto da seguire. Il lettore o il pubblico vogliono trovare immediatamente un valore nelle informazioni che presenti, quindi i dettagli inclusi nell’introduzione dovrebbero catturare e attirare l’attenzione.
  • Informazioni sull’azienda: quando scrivi un sommario esecutivo per un pubblico esterno, includi il nome della tua società, una descrizione della missione o della visone, le informazioni di contatto, la posizione e le dimensioni e la portata delle tue operazioni. In alcuni casi, la sintesi presenta i fondatori, gli investitori e il team.
  • Prodotti e servizi: il sommario esecutivo è il luogo in cui evidenziare il problema che risolvi o il bisogno che soddisfi. Per una proposta di progetto, includi ciò che stai pianificando di realizzare e ciò che ti serve per renderlo efficace. Per i piani di marketing o le presentazioni di lancio del prodotto, spiega al lettore perché il tuo servizio o prodotto è pertinente in questo particolare momento.
  • Analisi del mercato: il sommario esecutivo di un piano aziendale potrebbe profilare il cliente target e spiegare le opportunità di mercato per un prodotto o servizio. Considera di rispondere a domande come:
    • Esiste un piano quinquennale per questo mercato?
    • Come anticipi la crescita della base di clienti e il miglioramento della quota di mercato?
  • Analisi della concorrenza: questa sezione dovrebbe includere le risposte alle seguenti domande:
    • Qual è il vantaggio competitivo della soluzione o del prodotto proposto e con chi o cosa competi in questo mercato?
    • Quali sono le opportunità ora e in futuro?
    • Quali sono i rischi nel tuo mercato e nel tuo prodotto o servizio?
    • Hai esperienza con i principali concorrenti?
    • Quali sono i piani futuri per la crescita e quali ostacoli prevedi di affrontare?
  • Dati finanziari: l’executive summary può riepilogare i dati finanziari chiave rilevanti per il lettore o i dati che supportano la ricerca. Se lo scopo è di cercare finanziamenti, includi l’importo specifico che stai richiedendo. Assicurati di fornire un contesto per i dati finanziari o qualsiasi numero evidenziato nel sommario esecutivo. Questa sezione è un ottimo modo per evidenziare la crescita o per utilizzare le metriche per fornire una prospettiva sull’azienda.
  • Conclusioni: riassumi i risultati, il problema e la soluzione discussi, oppure il progetto e il lavoro proposti. Se c’è una decisione che il lettore o il pubblico devono fare, chiedi informazioni al riguardo. Rendi immediati i risultati, ma lascia abbastanza spazio per la lettura del resto del contenuto del business plan.

Modelli Gratuiti 2019 di Executive Summary per Business Plan (Power Point e PDF)

Executive Summary business plan italiano
Executive Summary business plan italiano

Scarica il Modello di Executive Summary per Business Plan in Italiano che preferisci: